fbpx

Bando Estate INPSieme 2018

Destinazioni Estate INPSieme Italia

destinazioni estate inpsieme 2018 italia

Destinazioni Estate INPSieme Estero

destinazioni estate inpsieme 2018 estero

Guida al bando

  • 1 Febbraio

    Dal 1 febbraio puoi trasmettere la domanda di partecipazione al bando Estate INPsieme 2018 sul sito INPS, attraverso la tua area riservata.

  • 2 Marzo

    Affrettati! Devi caricare la domanda di partecipazione al bando Estate INPSieme 2018 sul portale INPS entro il 2 marzo alle ore  12.00

  • 26 Marzo

    Entro questa data l’INPS pubblicherà le graduatorie del bando Estate INPSieme 2018. Non preoccuparti, ti avviseremo non appena saranno on line!

  • 2 Maggio

    Ultima data per caricare tutti i documenti richiesti dal bando Estate INPSieme 2018 incluso il contratto di viaggio. Hai dei dubbi? Chiamaci e ti aiuteremo a completare la procedura.

  • 12 Maggio

    Non sei rientrato nella prima graduatoria del bando Estate INPSieme 2018? Attento ai ripescaggi: qualora tu venga ripescato INPS scriverà al tuo indirizzo mail.

  • 22 Maggio

    Se sei stato ripescato, oggi è l’ultimo giorno utile per caricare i documenti sul portale di INPS. Affrettati!

1 - La documentazione

Cosa serve per fare domanda?

  • È necessario essere iscritti in banca dati INPS
  • Dichiarazione ISEE referente all’anno 2016
  • Possedere il PIN dispositivo

2 - Pre-iscriviti subito

Pre-iscriviti sul booking esclusivo INPS

Le destinazioni più gettonate vanno a ruba! Fai subito la tua pre-iscrizione sul nuovissimo portale on line dedicato ai clienti INPS

3 - Graduatorie

Pre-iscriviti sul booking esclusivo INPS

Dal momento della pubblicazione delle graduatorie del bando Estate INPSieme è possibile confermare la tua prenotazione direttamente sul nostro booking dedicato.

Cosa cambia?

In sintesi, queste sono le principali differenze rispetto al bando Estate INPSieme 2017:

  • Si può andare ovunque nel mondo (anche fuori dall’Europa) ma si deve studiare la lingua del paese di destinazione.
  • Per i viaggi in Italia. Le graduatorie saranno separate tra studenti che frequentano la classe seconda, terza, quarta e quinta di una scuola primaria o la prima classe di scuola di primo grado; e studenti che frequentano la seconda e terza della scuola secondaria di 1 primo grado.
  • Per l’estero. Le graduatorie saranno separate tra studenti che frequentano il primo anno di scuola superiore, e che concorreranno con i voti delle scuole medie, e graduatoria dedicata a tutte le altre classi (2-3-4-5).
  • Non esiste più la possibilità di partire per 4 settimane.
  • Il bando è incompatibile con Itaca 2017/2018 e 2018/2019. (Art.3 comma 2 pag 7)
  • Il bando è incompatibile con “Corso di lingua all’estero” (Art3 comma 3 pag 7)
  • Chi non è partito nelle estati 2016 e 2017 avrà +2 punti in graduatoria (Art 7 pag 14).
  • Si può partecipare fino a 23 anni non compiuti, purché all’atto della presentazione della domanda, il candidato sia iscritto ad una scuola secondaria.