fbpx

SANT’ANTIOCO (CA)

Un tuffo nell'incantevole Sardegna

Corso a tema: ATTIVITÀ MOTORIA, GINNASTICA DOLCE

Le date di partenza

Partenze per soggiorno di 2 settimane:

  • 02/07/2018 – 16/07/2018
  • 27/08/2018 – 10/09/2018

Partenze per soggiorno di 1 settimana:

  • 02/07/2018 – 09/07/2018
  • 09/07/2018 – 16/07/2018
  • 27/08/2018 – 03/09/2018
  • 03/09/2018 – 10/09/2018

Quota individuale di partecipazione in camera doppia

1.980,00 €uro

SUPPLEMENTI

Camera singola su richiesta

660,00 €uro

Quota individuale di partecipazione in camera doppia

1.270,00 €uro

SUPPLEMENTI

Camera singola su richiesta

330,00 €uro

Trasferimento dal punto di raccolta prescelto sia in andata che al ritorno (bus, treno o aereo); bagaglio da stiva per transfer con volo aereo; sistemazione in hotel come da programma; trattamento di pensione completa con bevande incluse ai pasti; escursioni come da programma per soggiorni di 2 settimane mentre 2 escursioni di mezza giornata per soggiorni di 1 sola settimana; assicurazione; tassa di soggiorno; assistenza in loco; assistenza sanitaria; un gadget per ogni partecipante.

Extra a carattere personale – Quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Città di partenza

Viaggio via terra (treno o bus GT) INCLUSO da:

  • Alghero
  • Nuoro

Viaggio AEREO INCLUSO da:

  • Bari
  • Bologna
  • Lamezia Terme
  • Milano
  • Napoli
  • Pisa
  • Roma
  • Torino
  • Treviso
  • Venezia
  • Verona

La località

Sant’Antioco è caratterizzata da porticcioli, case colorate e ristoranti che inebriano l’aria di invitanti profumi. La rinomata cittadina dell’arcipelago del Sulcis è il centro principale della maggiore isola della Sardegna, cui è collegata da un istmo artificiale, costruito forse dai punici e perfezionato dai romani. Le sue risorse sono pesca, sale e agricoltura. L’arte manifatturiera è espressa da tessitura, lavorazione del bisso e fabbricazione di barche in legno. La città fu fondata dai fenici nel 770 a.C., poi conquistata dai cartaginesi. Rimangono resti della necropoli romana e un cimitero di catacombe, unico in Sardegna. Visse il massimo splendore in epoca romana, nonostante l’isola fu abitata sin dal III millennio a.C..

Il nome deriva dal patrono della Sardegna, martire africano esiliato nell’Isola, cui è dedicata la basilica di Sant’Antioco, menzionata la prima volta del 1089. In origine era un edificio bizantino cruciforme, oggi presenta tre navate con altrettante absidi. Il legame eterno col santo si rinnova 15 giorni dopo Pasqua, con la più antica sagra religiosa sarda, identica dal 1615.

Le coste, alte e frastagliate a sud con falesie di trachite scura, più sabbiose a nord, hanno fondali ideali per le immersioni. Vi sono spiagge contornate da rocce chiare e verde di rarissimi ginepri fenici, secolari palme nane ed essenze mediterranee, e spiagge di ciottoli ed ancora di sabbia grigia e sottile, dal cui fondale emergono acque termali, sfruttate già dai romani.

La struttura

Lu’ Hotel Maladroxia 4 stelle è una struttura dallo stile mediterraneo situata a pochi metri dalla spiaggia, alle porte dell’antica città fenicia di Sant’Antioco, situata sull’omonima isola. Il lungomare del piccolo borgo è ricco di bar, ristoranti e caratteristiche botteghe che fanno da cornice ad una spiaggia di sabbia finissima e bianca e un mare cristallino. Il Lu’ Hotel Maladroxia, dotato di tutti i comfort, è la meta ideale dei viaggiatori che vogliono trascorrere una vacanza in una delle più belle spiagge della Sardegna, senza rinunciare alla scoperta di un territorio che saprà regalare emozioni uniche. La struttura mette a disposizione dei propri ospiti la piscina esterna con idromassaggio. Le camere sono ampie e confortevoli, arredate in stile marinaro, ed offrono tutti i comfort con accessori e servizi di alta qualità per una vacanza all’insegna del relax: aria condizionata, connessione Wi-Fi gratuita ad alta velocità, TV Color LCD, cassaforte e bagni con doccia. La struttura dispone di un Ristorante panoramico che si affaccia sulla spettacolare baia di Maladroxia.

La spiaggia è attrezzata e a disposizione di ogni camera c’è 1 ombrellone e 2 lettini.

Escursioni*

*Le escursioni indicate di seguito fanno riferimento al programma bisettimanale. Per il turno di 1 settimana saranno previste due escursioni di mezza giornata tra quelle riportate sotto

Le escursioni proposte sono organizzate al fine di vivere momenti di relax e benessere e allo stesso tempo per scoprire il paesaggio naturale e storico della splendida Sardegna:

Escursione di mezza giornata a Cagliari

Il capoluogo della Sardegna è espressione dell’atmosfera mediterranea e offre tutto ciò che si desidera da una vacanza: Scorci di quartieri storici con vista sul mare, vie dello shopping e terrazze panoramiche. Cagliari è la città principale e più popolosa dell’Isola, e custodisce nei quattro quartieri storici vicende millenarie che vanno dalla preistoria al governo sabaudo. A pochi chilometri dal porto visiteremo il Bastione di San Remy, passando da piazza Yenne dove si può ammirare il monumento Carlo Felice. Dal Bastione è molto semplice inoltrarsi nella parte più storica della città muniti di una mappa che aiuterà ad orientarsi. Dopo pranzo visiteremo l’anfiteatro romano e se rimane tempo faremo un’accurata visita all’orto botanico! Da vedere sicuramente il palazzo civico e la zona del Castello.

Escursione di mezza giornata all'Isola di San Pietro

L’isola di San Pietro è il regno di immersioni, snorkeling, pesca sportiva e birdwatching. Con oltre 50 chilometri quadrati di territorio è la seconda isola, dopo Sant’Antioco, dell’arcipelago del Sulcis. Abitata dalla preistoria e chiamata ‘isola degli sparvieri’ dai punici, San Pietro dista 40 minuti di traghetto da Calasetta o Portoscuso. È contornata da coste frastagliate che si gettano a mare da altezze fino a 150 metri. Le aspre scogliere alternano sporgenze e insenature con spiagge riparate dal vento e bagnate da un mare limpido. A nord si apre il panorama romantico di Cala Vinagra: ciottoli che si immergono in acque smeraldo. A nord-ovest un profondo fiordo rientra nelle rocce sino a un’incantevole spiaggetta: è Cala Fico. Più a occidente, nel punto più elevato, spicca un’imponente promontorio, Capo Sandalo, dominato da un faro ottocentesco, il più a ovest d’Italia. In cima ci si sente sospesi tra cielo e mare. Di fronte c’è l’isoletta del Corno, meta di diving e pesca sportiva, data l’abbondante fauna ittica. A sud, il simbolo di San Pietro, i due faraglioni detti Le Colonne, e la splendida insenatura La Conca. Le ripide scogliere sono rifugio del falco pellegrino e del gabbiano corso, nonché regno del raro falco della regina, originario del Madagascar, che nidifica sulle rupi di Cala Fico, diventata oasi della Lipu per la sua salvaguardia. Nelle saline, invece, assisterai ad atterraggi di fenicotteri, cavalieri d’Italia, fraticelli e garzette. L’entroterra è colorato dalla macchia mediterranea: si sprigionano profumi di rosmarino, corbezzolo, palme nane e pino d’Aleppo. Carloforte è l’unico centro abitato.

Escursione di mezza giornata Sant'Antioco Adventure

Vivete un’avventura tra le spiagge più belle di Sant’Antioco. Alla scoperta della Natura Sarda. A bordo di un Fuoristrada scoprirete i segreti dell’Isola di Sant’Antioco caratterizzato da numerose spiagge come Portixeddu, Maladroxia, Cala Sapone e tante altre nelle quali sono previste delle soste per il bagno. Scoprirete inoltre l’antico borgo di Sant’Antioco ricco di storia e fascino.

Escursione di mezza giornata Archeo Experience

Alla scoperta dei tesori archeologici di Sant’Antioco, ingressi inclusi. Il Sulcis Iglesiente è uno dei territori più antichi di tutta la Sardegna. Il Lù Hotel vi regala un’esperienza che vi farà scoprire i tesori custoditi nel cuore di questo affascinante territorio. La visita presso l’area Archeologica, il villaggio Ipogeo, il Tofet di Sant’Antioco mostreranno le testimonianze del più antico centro fenicio finora rinvenuto in Sardegna. Visita della Cattedrale di Sant’Antioco Martire e delle catacombe.